Sovraindebitamento

In Italia circa 6.000.000 di italiani sono sovraindebitati, ossia non in grado di pagare regolarmente ai propri debiti (fiscali, personali ecc…).

Le persone fisiche, le “piccole” imprese (non fallibili), i liberi professionisti, i soci di società (per debiti estranei all’attività di impresa), possono ricorre all’istituto del “sovraindebitamento” disciplinato dalla legge 3/2012 c.d. “norma anti suicidi, anti usura e anti racket”.

Esiste dunque, una possibilità di uscire dalla crisi e in qualche modo di sdebitarsi, pur di riprendere dignitosamente a far parte di una vita sociale.

Contatta lo studio se vuoi maggiori approfondimenti.

[contact-form-7 id=”3603″ title=”Modulo di contatto”]
a2e srl società di consulenza

Le nostre principali attività: consulenza del lavoro, consulenza aziendale, consulenza fiscale, consulenza officine elettriche.